La nostra rete

La più moderna autostrada
informatica in Svizzera

La rete di UPC, essendo per gran parte prodotta in fibra ottica e dotata della più sofisticata elettronica offre la più moderna autostrada informatica in Svizzera. Già oggi i clienti in grandi parte del bacino d'utenza possono beneficiare di larghezze di banda di 500 Mbit/s.

 

Tali velocità sono possibili grazie alla rete in fibra ottica ibrida. Uno dei vantaggi più importanti della rete via cavo in fibra ottica è dato dalla capacità di performance e di crescita grazie alla costante ottimizzazione dell'elettronica della rete, senza dovere modernizzare la rete o costruirne una nuova. Solo in questo modo è possibile portare avanti l'innovazione tecnologica e promuovere la competizione tra i diversi offerenti in Svizzera. E alla fine ne beneficia il cliente a cui viene offerto il miglior rapporto prezzo/prestazione.

Collegati sia a casa che in viaggio

Oltre il 60 percento delle economie domestiche svizzere può accedere ai prodotti di UPC. Indipendentemente se l'immobile si trova in centro o in campagna, tutti i clienti beneficiano allo stesso modo delle offerte e della connessione a Internet molto rapida:

 

secondo il principio della «Shareconomy» dall'autunno 2014 UPC offre inoltre il servizio Wi-Free, quindi l'accesso alla più grand rete WLAN in Svizzera. Concretamente significa che i clienti mettono a disposizione di altri clienti UPC la propria rete Wi-Fi, per contro possono a loro volta accedere gratuitamente alla rete WLAN disponibile e messa a disposizione dai clienti. Per garantire la sicurezza dei dati dei clienti, Wi-Free viene supportato dalle reti private WLAN indipendenti, questo significa che la rete privata non è accessibile al pubblico.

Il futuro della rete

Ma che cosa è «Internet» e come fanno i dati e le informazioni ad arrivare fino ai nostri computer, tablet o cellulari? La parola chiave è «Interconnessione IP» o «Unione delle reti». Concretamente si tratta di una rete mondiale di collegamenti tra dieci migliaia di cosiddetti «Sistemi autonomi» (rete di aziende, università o governi).

UPC offre a tutti i fornitori di servizi Internet connessioni dirette alla propria rete, il cosiddetto «peering». I «principi di peering» definiscono i requisiti dei potenziali partner e possono essere visualizzati da tutti. In futuro gli investimenti nelle alleanze IP, quindi i collegamenti diretti con una qualità di connessione garantita tra diverse reti acquisirà un'importanza sempre maggiore. Perché solo attraverso i collegamenti diretti e performanti anche in futuro possiamo utilizzare il collegamento Internet come base economica e di comunicazione.

Neutralità della rete

Secondo il principio della neutralità della rete, tutti i dati su Internet devono essere trattati equamente. Concretamente questo principio si riferisce all'ultima parte del flusso di dati: la trasmissione dei dati dalla centrale del fornitore di servizi Internet all'utente, quindi all'interno della rete del fornitore di servizi Internet.

 

UPC offre un servizio Internet aperto. Unitamente ai maggiori fornitori di servizi Internet in Svizzera, UPC ha varato un codice di condotta e ha assicurato pubblicamente che nella sua rete i contenuti non vengono bloccati, indipendentemente dall'operatore.


Misure di trasparenza secondo il Codice di condotta

«Managed services»

La capacità della connessione Internet dei clienti di UPC non è condivisa con i «managed services».


Informazioni sulle misure di gestione del traffico

Tutti i dati transitano sulla nostra rete senza discriminazioni.

Tuttavia, ci riserviamo il diritto di bloccare contenuti illeciti su istruzione di un tribunale svizzero o di un'autorità competente (ad es. lo SCOCI).

 

Allo scopo di garantire l'integrità e la sicurezza della nostre rete, analizziamo il flusso di dati anonimamente per rilevare modelli di attacco specifici o anomalie (ad es. attacchi DDoS). In tali casi, ci riserviamo di filtrare questi tipi di flussi di dati dannosi.

 

A seconda dell’abbonamento la velocità di connessione viene ridotta al massimo a 128/kbit/s quando il volume di dati high speed compreso nell’abbonamento è esaurito. Questo vale anche per i servizi i cui dati non sono considerati per il volume di dati ad alta velocità compreso nell’abbonamento in questione.  Attualmente questo vale per il servizio di messaggeria  WhatsApp nel quadro del nuovo portafoglio Mobile e per altri fornitori di servizio di messaggeria. I fornitori interessati possono contattare UPC per ricevere maggiori informazioni in merito.

 

I nostri servizi telefonici (VoIP) e Wi-Free sono configurati come traffico dati separato nella nostra rete. I dati vengono trattati allo stesso modo e la qualità degli altri servizi non subisce quindi alcun influsso.

 

Informazioni su guasti nella rete

Mediante il seguente link i clienti possono informarsi su attuali guasti o lavori di manutenzione nella rete. Inoltre hanno la possibilità di richiedere la notifica gratuita via SMS o e-mail in caso di guasti nella rete della regione in cui abitano.